Azzurri

Pubblicato il 8 agosto, 2017

0

Verso #EuroVolleyM2017 – Luca, Gigi, Fabio e Gabriele cinque anni dopo…

(James Taboo per iVolleymagazine) Quattro moschettieri azzurri in cerca di un posto al sole d’Europa. Luca Spirito, Gigi Randazzo, Fabio Ricci e Gabriele Nelli cinque anni fa, sotto la guida di Marco Bonitta, conquistarono un Europeo giovanile per alcuni versi storico. Perché l’Italia Giovane quel titolo lo aveva vinto soltanto altre due volte in precedenza nel 1992 e nel 2002, ma soprattutto perché quella stessa squadra, o quasi, l’anno precedente era stata eliminata prima ancora di giocarlo l’Europeo Cadetti.
Cinque anni per diventare “grandi” e per passare dalle squadre giovanili azzurre alla seniores. Da noi in Italia, con pochissime, eccezioni è così. Accadde anche alla “generazione di fenomeni” che nell’Europeo 1984 arrivò soltanto terze e che cinque stagioni dopo spiccò il volo vincendo l’Europeo assoluto a Stoccolma 1989.
Luca, Fabio, Gigi e Gabriele sono nel gruppo che Chicco Blengini sta facendo lavorare in vista dell’Europeo di fine mese. Finito il periodo dell’apprendistato sono pronti a lottare per un posto sull’aereo per la Polonia. Spirito e Ricci, a meno di stravolgimenti tecnici dovrebbero essere già nella lista, Randazzo e Nelli stanno impegnandosi per convincere il ct a portarli: tutta l’Italia che ama il volley li aspetta curiosa contro le squadre più forti del Vecchio Continente.

Tags: , , , , ,


About the Author

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



Comments are closed.

Back to Top ↑