SuperLega

Pubblicato il 9 ottobre, 2017

0

#Pallavolo SuperLega – Perugia adesso è in pole tricolore? Con Zaytsev anche bomber si

Due ore e mezza di volley spettacolare e in un colpo solo la Sir Safety di Lorenzo Bernardi ha vinto il suo primo trofeo e si guadagnata il diritto a partire in primissima fila nella corsa al tricolore. Il verdetto della SuperCoppa è stato questo. Il sestetto umbro, nell’Eurosuole Forum dei “nemici” di Civitanova, ha lanciato ufficialmente la sua sfida. Gino Sirci questa volta sembra aver allestito un sestetto in grado di arrivare allo scudetto.
La squadra che si è vista ieri giocare e vincere la finale del primo trofeo stagionale è apparsa formazione completa e compatta, equilibrata in tutti i settori del campo. Il ritorno di Aaron Russell (quanto è mancato un attaccante così nel finale della stagione scorsa…) ha dato verve e potenza ad un attacco che conta su un sempre più maturo Atanasijevic , sull’esperienza e la classe di Podrascanin al centro, sulla velocità di Anzani nei primi tempi. Tutte armi che De Cecco ha dimostrato di saper utilizzare benissimo. Il reparto arretrato con un campione semplice ed efficiente come Colaci è divenuto più forte in difesa e in ricezione, dove Zaytsev ha dimostrato di essere giocatore di valore assoluto, con interventi e percentuali di eccellenza.
Ecco, Ivan Zaytsev, è lui che può far fare lo scatto definitivo, se riuscirà a mettere a disposizione della squadra oltre alla sua completezza tecnica, anche la grande potenza offensiva che sinora ha funzionato bene, ma non al massimo. Lui lo Zar, il personaggio principe del nostro volley si deve trasformare veramente in imperatore: se aumenta il suo apporto di punti, il grande “popolo” dei Sirmaniaci e il presidente Sirci possono prepararsi a vivere  una stagione indimenticabile…

Foto di Michele Benda

Tags: ,


About the Author

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



Comments are closed.

Back to Top ↑