A1F

Pubblicato il 5 dicembre, 2017

0

#Pallavolo A1 femminile – Marco Gaspari esonerato, la Liu Jo Nordmeccanica a Marco Fenoglio

La notizia anticipata dai rumors di questa mattina è stata confermata nel pomeriggio ufficialmente dalla Liu Jo Nordmeccanica Modena: Marco Gaspari, dopo il ko interno con Firenze è stato esonerato ed al suo posto arriva sulla panchina emiliana Marco Fenoglio, 47 anni due scudetti da tecnico in carriera, uno a Bergamo e uno nella scorsa stagione a Novara.
Soddisfatto e felice, ovviamente, il tecnico di Cuneo per l’occasione di iniziare una nuova avventura in un club importante e ambizioso, a Modena dove trova insieme ad altre campionesse anche Katarina Barun che con lui ha conquistato l’ultimo scudetto: “Venire qua e già solo entrare in questo palazzetto è una cosa speciale per chi ha fatto pallavolo – la prima dichiarazione di Fenoglio – quindi sono molto contento di questa opportunità. Sicuramente sono venuto a guidare questa squadra per cercare di fare il meglio possibile, anche lo scorso anno sia la squadra che allenavo, Novara, ma anche Modena erano più o meno in questa situazione di classifica a questo punto del torneo, poi sono arrivate a giocarsi la Finale Scudetto. Questo significa che il campionato è ancora lungo, quindi vedremo cosa succederà da qui in avanti. Ora l’importante è solo iniziare a lavorare, poi fra qualche giorno ne sapremo di più. Il lavoro è l’unica strada che conosco per arrivare ad ottenere i massimi risultati, questa è la mia filosofia”.

Foto di Roberto Muliere

Tags: , ,


About the Author

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.



Comments are closed.

Back to Top ↑