#Pallavolo A1 femminile – Le strade del Volley Pesaro e di Matteo Bertini si dividono

Le strade del Volley Pesaro e di Matteo Bertini si sono divise. Attraverso un comunicato stampa la società marchigiana ha ufficializzato che il tecnico di Marotta inizierà una nuova avventura professionale (nei prossimi giorni probabilmente se ne saprà di più) e lo ha ringraziato per quanto fatto nei sei anni in cui a lavorato nel club pesarese.

“Anche le belle storie hanno una fine. E così, dopo sei anni trascorsi insieme e di proficua condivisione di obiettivi, si dividono le strade tra Volley Pesaro e Matteo Bertini. L’allenatore marottese ha deciso di intraprendere una nuova avventura e tutto il Sodalizio, a iniziare dai co-presidenti Rossi e Sorbini, non può che ringraziare questo giovane tecnico che, proprio nella terra di Rossini, si è definitivamente consacrato come primo allenatore. Bertini arrivò a Pesaro nella stagione 2012/2013 con l’allora B1 Snoopy, fortemente voluto dalla co-presidente Barbara Rossi con la quale, lavorando stagione dopo stagione, ha riportato la nostra città nella massima serie. Dai tempi degli scudetti, è stato sempre riconosciuto a Pesaro di aver espresso una pallavolo di alto livello e di aver dato la possibilità di emergere a grandi giocatrici. Ringraziamo Matteo che con il suo gioco e le sue doti tecniche ha continuato a mantenere alto il nostro valore”.

Foto di Maurizio Lollini