Mercato

Pubblicato il 15 maggio, 2018

0

#Pallavolo Mercato – Gino Sirci: “Anzani dovrebbe restare a Perugia, Zaytsev atteggiamento sconcertante”

In diretta tv su Tef Channel nel corso della trasmissione Sottorete, Gino Sirci, ha parlato del futuro della Sir Safety Conad. Due gli argomenti trattati con dovizia di particolari: Anzani e Zaytsev.

Sirci ha detto di aver parlato con Simone Anzani  che gli ha espresso il desiderio di restare in Umbria nonostante avesse già un accordo con l’Azimut Modena. Il presidente successivamente ha avuto un colloquio con il procuratore del centrale, che gli ha confermato che ancora non c’era nessuna firma con la società emiliana. Sirci, quindi, ha proposto al giocatore un biennale al doppio dell’ingaggio di questa stagione. “Questa è la situazione, – ha detto il presidente – non ci sono ancora le firme, ma il giocatore dovrebbe rimanere con noi”.

Gino Sirci ha parlato anche di Zaytsev, raccontando quel che è successo negli ultimi dodici mesi sottolineando di aver cercato Leon dopo che l’azzurro aveva comunicato di voler tornare a giocare da opposto. Nel momento in cui Ivan in alcune interviste aveva dichiarato che per restare a Perugia sarebbe stato disponibile a giocare ancora come martello, la società si é messa alla ricerca del budget per trattenerlo, arrivando poi a fare all’attaccante azzurro una offerta molto importante per un biennale. Offerta sino ad oggi rimasta senza risposta, mentre sui giornali sono uscite dichiarazioni in cui l’atleta ha affermato di essere deluso dal comportamento del  club. Atteggiamento che Sirci ha giudicato sconcertante e che lo porta a domandarsi se Zaytsev non stia aspettando che sia la società a chiudere il rapporto.



Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑