Mercato

Pubblicato il 16 maggio, 2018

0

#Pallavolo Mercato – Beppe Cormio: “Bruno è un professionista e verra alla Lube, sennò deve restare in Brasile”

Beppe Cormio su Il Resto del Carlino Macerata, intervistato da Andrea Scoppa parla chiaro sul mercato di Civitanova, partenze ed arrivi e senza peli sulla lingua racconta dei particolari sulla vicenda Bruno-Christenson. Il dg della Lube dichiara: “Grebennikov? Forse ha avuto fretta di cercare un’alternativa. Sander? Aveva un anno di contratto ed un riscatto molto alto. Leal? La trattativa esiste ed è complessa perché Leal sta cambiando nazionalità. Spero di poter chiudere entro una decina di giorni perché è tra i 5 schiacciatori più forti sul pianeta. Balaso? Ci serviva un libero italiano per far giocare Stankovic titolare. Candellaro? Credo che siamo vicini ai saluti. Lui vuole avere la garanzia del posto da titolare, chiaramente non possiamo dargliela. Affaire Bruno-Christenson? Bruno ha sottoscritto con noi un contratto il 23 marzo e deve rispettarlo. Micah a sua volta firmò con la Azimut. Parlai con Micah prima ancora di parlare col regista brasiliano e peraltro, vorrei ricordare, fu lui a proporsi, non andava d’accordo col tecnico Stoytchev e voleva giocare la Champions che è l’unico trofeo che gli manca. Mi incontrerò con Bruno entro 2-3 giorni e risolveremo la faccenda. E’ un professionista e verrà alla Lube. Se non lo fa deve restare in Brasile, non può giocare a Modena, punto. – poi Cormio chiude con un frecciatina polemica – Credo sia più una montatura della Azimut per tenere buona la piazza…”

Foto di Fiorenzo Galbiati

Tags: , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑