Pallavolo A1 femminile – Anastasia Guerra: “A Perugia abbiamo il giusto mix tra esperienza e spensieratezza”

La Bartoccini Fortinfissi Perugia ha ripreso ieri la preparazione al PalaBarton nel pomeriggio, tra i primi rituali gli oramai consueti controlli COVID e le valutazioni relative alla condizione tecnico-atletica delle ragazze. Solo sul finale qualche esercizio pratico per dare la possibilità alle nuove arrivate di cominciare a prendere confidenza con la loro nuova “casa”.
Tutte presenti all’appello ad eccezione di Britt Bongaerts, la regista risulta assente più che giustificata in quanto impegnata con la selezione nazionale olandese con cui disputerà l’Europeo che prenderà il via domani e terminerà il 4 settembre.
Tra le novità del prossimo campionato di serie A1, Anastasia Guerra, che dopo la VNL in azzurro e qualche giorno di vacanza è pronta a cominciare con entusiasmo un nuovo capitolo della sua carriera: “Al termine della scorsa stagione sono stata contattata dalla dirigenza di Perugia che mi ha fatto capire di essere molto interessati a me, mi ha esposto ol progetto ed ho trovato subito interessante la cosa, abbiamo degli obiettivi comuni e dunque non ho esitato ed ho accettato con molto entusiasmo la proposta. Come prevedo sarà la prossima serie A1? Si alzerà ancora più il livello rispetto la scorsa stagione, sono arrivate molte straniere di qualità, questo ci darà lo stimolo per fare ancora meglio in campo. Per quel che ci riguarda credo che abbiamo il giusto mix tra esperienza e spensieratezza, sono due cose che fanno sempre bene all’interno di una squadra. Confesso che non vedo l’ora di scoprire cosa ci riserverà la prossima stagione”.

Foto di Maurizio Lollini_Bartoccini Fortinfissi Perugia