Pallavolo EuroVolleyM – L’Italia non fa sconti: battuta anche la Repubblica Ceca 3-1

L’Italia batte anche la Repubblica Ceca con il punteggio di 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 25-22)e chiude imbattuta la prima fase a punteggio pieno in virtù di cinque successi in altrettanti incontri. Giannelli e compagni, già da ieri certi del primato nel raggruppamento B, affronteranno negli ottavi di finale, domenica alle ore 16 ancora qui a Ostrava, la Lettonia arrivata quarta nella pool D. Anche oggi la giovane formazione tricolore si è resa protagonista di una prova di grande maturità esprimendo come di consueto un’ottima qualità di gioco frutto di una notevole organizzazione e capacità di gestione delle fasi clou anche dopo aver ceduto qualcosa nel terzo set vinto dai cechi ed aver sofferto molto nel finale del quarto. Ora Giannelli e compagni avranno a disposizione due giorni per preparare al meglio la prima sfida da dentro o fuori di questa rassegna continentale nella quale hanno già fatto vedere cose davvero interessanti.
ITALIA-REPUBBLICA CECA: 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 25-22)
ITALIA: Giannelli 5, Pinali 22, Galassi 9, Anzani 12, Michieletto 20, Lavia 8, Balaso (L). Bottolo 3, Sbertoli, Cortesia. Ne: Romanò, Ricci Recine, Piccinelli (L). All: De Giorgi
REPUBBLICA CECA: Finger 22, Galabov 6, Vasina 18, Bartunek 3, Sedlacek 4, Polak 11, Monik (L). Licek 2, Hadrava, Janouch, Patocka 1. Ne: Pfeffer (L), Zajicek, Bartos. All: Novak
Arbitri: Cambre (Bel) e Porvaznik (Svk)