Pallavolo A2 femminile – Beatrice Gardini: “Dopo la falsa partenza mi aspetto una prova che mostri chi siamo veramente”

Prima casalinga della stagione per la Green Warriors Sassuolo di Coach Venco che domenica riceveranno la CBF Balducci HR Macerata.
Dopo la falsa partenza della prima giornata la Green Warriors andrà alla ricerca dei primi punti della stagione e potrà farlo tra le mura amiche del PalaConsolata, nella scorsa stagione vero e proprio fortino, potendo finalmente contare anche sul supporto del proprio pubblico.
Tornando al match, dopo la lunga trasferta siciliana terminata lunedì mattina, in settimana le neroverdi si sono allenate intensamente, come sottolinea Beatrice Gardini: “Dopo la falsa partenza della scorsa settimana, in questi giorni abbiamo lavorato tanto su alcuni meccanismi che contro Marsala non avevano funzionato al meglio. Da questo weekend mi aspetto una bella gara, in cui si veda quello che realmente siamo, senza quelle incertezze che abbiamo avuto a Marsala. Sono fiduciosa che possa essere una bella partita”.
“Macerata è una veramente una buona squadra – commenta capitan Dhimitriadhi. Ho visto alcuni spezzoni della loro prima partita e mi sono sembrati una squadra con pochi punti deboli, fanno cadere veramente pochi palloni ed hanno degli ottimi attaccanti. Sono una squadra in grado di mettere in difficoltà tutti, ma noi speriamo di affrontare la partita con la giusta determinazione e serenità e di divertirci. Sono certa che noi non siamo quelle che si sono viste in campo domenica scorsa e con un po’ di cattiveria agonistica potrà uscire una buona partita”.