Pallavolo A1F – Bergamo-Scandicci 1-3: Lippmann best scorer, Alberti Mvp di una gara vinta in rimonta

Un avvio travolgente e poi lo stop. Volley Bergamo 1991 parte bene nel primo match dopo la lunga sosta forzata, mette all’angolo Scandicci in un primo parziale in cui le rossoblù riescono a tenersi avanti e a mettere in gioco le nuove arrivate, ma dal secondo parziale le toscane trovano l’assetto che le porta a strappare la vittoria.
Volley Bergamo 1991 gioca subito i suoi nuovi assi, la schiacciatrice americana May e la centrale croata Butigan. Con loro ci sono Di Iulio in regia e opposta a Lanier, al centro Schoelzel, il capitano Loda e il libero Faraone a completare il 6+1. Scandicci risponde con Alberti, Silva, Malinov, Pietrini, Natalia, Lippman e il libero Castillo.
Bergamo apre le danze efficace al servizio con 4 ace (2 firmati Lanier), Butigan e May subito protagoniste con 4 punti (75% di attacchi messi a segno nel primo set la prima, 50% la seconda) e tanta attenzione a ridurre al minimo gli errori per strappare l’uno a zero alle toscane (25-23).
Scandicci inserisce in corsa Lubian e Orthmann per restare agganciata. Giangrossi risponde con Cagnin e si tiene avanti fino all’ingresso al servizio di Antropova che firma aggancio e sorpasso con 2 ace (20-21). Pietrini nel finale di set si prende la parità (8 punti per lei nel parziale). E continua a tenere Scandicci avanti, complice Orthmann, anche nel terzo set (19-25).
Bergamo prova a rialzarsi per portare il match al tie break, ma Scandicci ha trovato l’assetto che le consente di tenere sempre la testa avanti e andare a chiudere con i colpi di Pietrini (18), Lippmann (22) e Alberti (10), premiata MVP della gara.
Volley Bergamo 1991- Savino Del Bene Scandicci 1-3 (25-23, 23-25, 19-25, 14-25)
Bergamo: Butigan 8, Di Iulio 2, May 11, Schölzel 13, Lanier 11, Loda 4, Faraone (L); Cagnin 7, Cicola, Borgo 1, Turlà, Ogoms 1. All. Giangrossi
Scandicci: Alberti 10, Silva 6, Malinov 7, Pietrini 18, Natalia 4, Lippman 22, Castillo (L); Angeloni 1, Lubian 1, Orthmann 9, Antropova 2. N.e. Moschettini, Napodano (L), Bartolini. All. Barbolini
Arbitri: Alessandro Cerra e Rossella Piana