Pallavolo A1 femminile – Lara Caravello, prima un’estate sulla sabbia, poi la maglia di titolare a Cuneo

Come la scorsa estate la Bosca S.Bernardo Cuneo attinge dalla Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano: proviene infatti dalla squadra campione d’Italia il nuovo libero biancorosso, Lara Caravello. La ventottenne friulana, che ha intrapreso la carriera da libero soltanto nel 2019, è stata la vice De Gennaro nelle ultime due stagioni, nelle quali ha vinto due scudetti, due Supercoppe Italiane, due Coppe Italia e una Champions League. Per Caravello la prossima sarà la prima stagione da titolare nel massimo campionato.
CARISMA E AFFIDABILITÀ La carriera di Lara Caravello è legata indissolubilmente alla Libertas Martignacco, nella quale muove i primi passi e di cui diventa presto il capitano. Dopo una parentesi a Soverato torna a Martignacco nella stagione 2017/2018, quella della promozione dalla Serie B1 alla Serie A2. Il passaggio da schiacciatrice specialista in ricezione a libero arriva nella stagione 2019/2020, la sua ultima in Friuli, perché Daniele Santarelli individua in lei la vice De Gennaro. Nelle due stagioni da pantera Caravello si disimpegna bene quando impiegata in sostituzione di De Gennaro, e diventa un’arma fondamentale per Santarelli quando schierata da schiacciatrice in battuta e per il giro dietro. In particolare, nello scorso campionato colleziona diverse presenze da titolare nella prima parte con una De Gennaro ancora in recupero da un infortunio, mentre nella fase conclusiva è spesso decisiva con i suoi turni al servizio e la solidità in ricezione e in difesa in seconda linea. Dopo due anni di apprendistato con il miglior libero del mondo, Cuneo rappresenta una nuova e importante tappa del percorso di Caravello, con un’eredità importante da raccogliere e tante responsabilità che non possono spaventare una giocatrice che a livello nazionale e internazionale si è sempre fatta trovare pronta quando chiamata in causa.
ANCHE IL BEACH – L’estate del nuovo libero biancorosso sarà all’insegna del beach volley con l’amica e compagna di sempre Giulia Gennari: le due ex pantere, che nel 2019 vinsero a Bibione la prima edizione del campionato italiano per società, saranno impegnate insieme nel 2×2.

Foto di Danilo Ninotto