Pallavolo SuperLega – Milano per iniziare la risalita avrà a disposizione per la prima volta la diagonale titolare

Sinora è stata la grande delusione di questo avvio di campionato e l’ultimo posto occupato nella classifica di SuperLega dopo 3 giornate lo dimostra chiaramente. Sinora Piano e compagni hanno conquistato un solo punto e nessuna vittoria e domani sono chiamati a battere Civitanova: “Si tratta di una partita che dovremo interpretare molto bene – ha dichiarato alla vigilia Matteo Piano – contro una formazione che non solo è molto forte, ma non molla mai. Civitanova ha già dimostrato anche in questa stagione di sapere giocare bene e vincere anche le partite lunghe e di superare i vari momenti di difficoltà. Noi in questo momento abbiamo bisogno di giocare e credo che quella di domenica sarà una bella opportunità di disputare davanti al nostro pubblico una sfida di altissimo livello. Dobbiamo cercare di bruciare le tappe ed arrivare al top nel più breve tempo possibile in una SuperLega sempre più competitiva”
Le buone notizie per Roberto Piazza riguardano la diagonale. Dopo la lunga assenza Paolo Porro, il regista titolare è tornato in piena efficienza, e si riprenderà il suo posto sinora coperto dal giovane Zonta. Tornato a disposizione anche Petar Dirlic, assente nella debacle di Cisterna. Per la prima volta dall’inizio del torneo l’Allianz potrà schierare il suo alzatore e il suo bomber con innegabili vantaggi per il gioco del team.