Pallavolo A2 maschile – La capolista Grottazzolina ribalta la sfida con Pineto, senza la sua diagonale

Ogni partita nasconde sempre un’insidia e quando sei senza la diagonale titolare magari forse più di una ma questa Yuasa Battery non ha paura delle avversità ed anche senza Marchiani e Breuning, uscito precauzionalmente nel corso del match per un affaticamento muscolare, può pescare tranquillamente dalla panchina tantissimi giocatori che possono risolvere la situazione; sotto 0-2 Mitkov e compagni, senza paura, ribaltano l’inerzia del match e vanno dritti per la loro strada fino al tripudio di un PalaGrotta tutto in piedi per l’undicesima vittoria consecutiva dei propri beniamini che proseguono così il loro cammino imbattuti in campionato.

YUASA BATTERY GROTTAZZOLINA – ABBA PINETO 3-2 (20-25 26-28 26-24 25-13 1507)
YUASA BATTERY GROTTAZZOLINA: Cubito, Vecchi, Lusetti 4, Canella 9, Mattei 9, Breuning 10, Ferraguti ne, Mitkov 17, Romiti A. ne, Fedrizzi 22, Marchiani ne, Romiti R. (L2) ne, Marchisio (L1), Cattaneo 12. All. Ortenzi All2. Minnoni
ABBA PINETO: Mignano X, Pesare (L2), Sorgente (L1), Jeroncic 2, Chavers 8, Frac 10, Basso ne, Di Silvestre 18, Paris 1, Nikacevic 15, Loglisci 12, Panciocco, Msatfi, Marolla ne. All. Tomasello All2. Palermo
ARBITRI: Merli e Grassia.