#Pallavolo A1 femminile – Firenze contro Bergamo e il tabù televisivo

La stagione de Il Bisonte Firenze è entrata ormai nella sua fase decisiva. La squadra di Giovanni Caprara è ottava e rimane in lotta per i play off, ma deve anche stare attenta a non farsi risucchiare in zona retrocessione, e in questo senso il match di domani sera assume un’importanza fondamentale: alle 20.30, al Mandela Forum, davanti alle telecamere di RaiSport è in programma l’anticipo contro la Foppapedretti Bergamo, che segue le bisontine di due punti e ne ha uno di vantaggio su Legnano, al momento virtualmente retrocesso. Una situazione di classifica che spiega perfettamente quanto conti questa sfida per entrambe le squadre: Il Bisonte ci arriva dopo il ko con la Pomì, che ha complicato ma non compromesso la corsa all’ottavo posto, mentre la Foppapedretti sta giocando un girone di ritorno strepitoso, come dimostrano le quattro vittorie in sei partite (comprese quelle contro Busto Arsizio e contro Novara proprio domenica scorsa) che le hanno permesso di risalire brillantemente la graduatoria e di credere ancora nella post season. Firenze vuole provare a sfatare il tabù Foppa (mai battuta al Mandela Forum e vincente per 3-2 all’andata), ma anche a vincere per la prima volta in stagione davanti alle telecamere di Rai Sport (per ora due ko contro Legnano e Scandicci), e per farlo coach Caprara potrà contare su tutto il suo gruppo.

Foto di Fabio Cucchetti