#Pallavolo Polonia – La Lega femminile respinge la richiesta di squalifica per Magda Stysiak

La Lega femminile polacca si è espressa riguardo al caso di Magdalena Stysiak, il giovane talento che al compimento dei 18 anni ha abbandonato il Chemik Police non avendo trovato un accordo sul nuovo contratto. Il sodalizio dei club ha respinto la richiesta Chemik di sospendere l’atleta dall’attività.