#Pallavolo A2 maschile – Serie finale: Piacenza cerca la conferma, Bergamo vuole la rivincita

(Alice Chiarot per iVolleymagazine.it) Questa domenica ha preso il via la fase finale dei playoff promozione della Serie A2 che vede scontrarsi in campo Olimpia Bergamo e Gas Sales Piacenza per un posto nella massima serie. I più appassionati riconosceranno che questo scontro è lo stesso che si è visto in campo alcuni mesi fa nella finale di Coppa Italia e che, dopo un lungo giocare, si è concluso al tiebreak con la vittoria dei piacentini.
Per entrambe le squadre l’arrivo in finale è stata una logica conseguenza di quanto visto in campo, dal momento che in quest’ultima fase entrambe le formazioni hanno perso solamente una partita. Per quanto riguarda Fei e compagni l’unico passo falso è stato commesso nel primo match dei quarti di finale contro Brescia; per Bergamo invece l’unica sfida mancata è stata la seconda in fase di semifinale contro Cantù.
Certamente in finale sono arrivate due squadre da cui ci si aspettava molto durante questo campionato: ben si sono comportate nel girone blu arrivando nelle prime due posizioni e centrando entrambe il primo obiettivo dell’anno , ovvero la Coppa Italia.
Oggi però tutto si è azzerato, e le due squadre sono partite da zero per affrontare questo scontro. Gara 1 è stata conquistata da Piacenza che in casa ha vinto nettamente per 3-0, senza lasciare scampo agli avversari.
Nel primo set i padroni di casa hanno saputo arginare ogni contro offensiva dei bergamaschi che non sono quindi riusciti a ridurre lo svantaggio (25-16). Il secondo (25-22) e il terzo set (25-22) sono stati invece più combattuti e Shavrak e compagni hanno saputo in alcuni frangenti passare anche in vantaggio. La giornata però ha sorriso ai biancorossi che con un’ottima prestazione in attacco di Giulio Sabbi, autore di 17 punti ed eletto MVP del match, si sono portati a casa la Gara 1.
La seconda sfida per la promozione, giocata al meglio delle cinque partite, è fissata per domani mercoledì 1 maggio, dove questa volta l’Olimpia Bergamo giocherà in casa. Il finale della serie ci sembra più incerto che mai.

Foto di Elena Finotto