#Pallavolo Azzurre – Marina Lubian superata la maturità ha il mirino sul Mondiale U20

Ha una bella collezione di medaglie preziose, la più bella e brillante quella d’argento conquistata nell’ultimo Mondiale seniores. Marina Lubian, fuori per ora dal giro del gruppo di Mazzanti, è Santo Domingo per rifinire la preparazione con l’U20 con cui giocherà nei prossimi giorni il Mondiale di categoria. Intervistata da La Repubblica ed. Milano ha raccontato dell’esame di maturità superato il mese scorso e di quali sono i suoi programmi futuri. “Più difficili gli esami o giocare a pallavolo ad alto livello? La maturità, senza dubbio. – la centrale piemontese che ha preso un bel 68 nella maturità scientifica ha risposto sorridendo – La pallavolo mi viene naturale, sono consapevole di cosa posso o non posso fare, a scuola no. Ora mi iscriverò a Psicologia, perché mi piace ascoltare le persone. E studiare è importante per la formazione personale e la pallavolo non dura per sempre. Ho l’obiettivo di finire l’università in un tempo ragionevole e far sì che la pallavolo diventi davvero un lavoro a tempo pieno per me”.

Foto di Stefano Moroni