Pallavolo Storie – Tiziana Veglia e il legame speciale con la Millenium

Che il legame tra Volley Millenium Brescia e Tiziana Veglia fosse speciale, si sapeva. A pochi mesi dalla scelta di appendere le ginocchiere al chiodo, Tiziana Veglia, tra le Leonesse più amate nella storia di Millenium, torna a vestire i colori bresciani.
“La Millenium per me è una seconda casa, se non addirittura la prima – commenta Tiziana – e lo dimostra il fatto che ho scelto di trasferirmi vicino a loro non solo per necessità lavorative, ma anche perché negli anni il legame si è sempre più rafforzato, facendomi sentire parte di qualcosa”. “Titti” spiega che il suo non è un addio alla pallavolo “La loro forza è proprio questa, quando entri a far parte della famiglia Millenium difficilmente te ne vai! La mia scelta di smettere è stata dettata da tanti motivi, ma tra questi non rientra il volersi distaccare del mondo della pallavolo. Per questioni caratteriali non mi sono mai vista bene come allenatrice, e ammetto che non mi piacerebbe, ma avere la possibilità di continuare da dietro le quinte un percorso di crescita con Millenium per me è grande motivo di orgoglio e un forte stimolo. Per tutto quello che c’è stato e per quello che ci sarà – sempre sperando di essere all’altezza delle aspettative – vorrei ringraziare la famiglia Catania che mi ha accolta anni fa e con cui ho condiviso parte delle più belle pagine della mia carriera!”.
Le prossime pagine non sono ancora scritte, ma la certezza per i tifosi bresciani è che torneranno a vedere Veglia in vesti Millenium “Non so cosa il destino ha scelto per il mio futuro, probabilmente non ho ancora realizzato che ad agosto non rimetterò più scarpe e ginocchiere, ma per ora ho solo voglia di riprendere in mano la mia vita e di mettere tutta me stessa nel lavoro! Sono quasi sicura che la “vita vera” non funzioni molto diversamente da quella sportiva, quando si da il massimo e si lavora sodo le soddisfazioni arrivano. E io sono pronta a farlo!”
“Per noi è un grande piacere riabbracciare Tiziana nella nostra famiglia – commenta il General Manager Emanuele Catania – penso che la notizia del suo ritiro dalla pallavolo giocata sia un vero peccato ma conosciamo bene le sue potenzialità anche al di fuori del rettangolo di gioco”. Prosegue Catania “Titti si è sempre distinta per intelligenza e attenzione ai dettagli, capacità organizzative e creatività. Tutte caratteristiche che sta impiegando nel suo attuale lavoro. Ci è sembrato naturale chiederle un coinvolgimento a livello di consulenza e siamo lieti che abbia accettato compatibilmente con i suoi impegni lavorativi primari e mentre porta a termine il suo percorso di laurea”. Tiziana affiancherà il team di marketing e comunicazione di Millenium su progetti specifici. Da tutta Millenium, il migliore in bocca al lupo!