Pallavolo SuperLega –Piano: “Il nostro difetto? Ognuno ha cercato di risolvere la partita con i propri colpi”

In una prima giornata di SuperLega, in cui non sono mancate le sorprese, il successo della Top Volley a Milano è sicuramente una delle imprese meno attese. Il capitano dei lombardi Matteo Piano ha commentato così il comportamento della sua Allianz Powervolley Milano: “A mio parere, il nostro rammarico è quello che dovevamo cercare di accettare quello che siamo stati in questa partita, anche le cose che non ci stavano venendo. Invece abbiamo sofferto questa cosa: cioè di essere al di sotto di alcune nostre aspettative. Ci stiamo allenando bene e con qualità, quindi quando non ci è venuto qualcosa abbiamo cercato di risolvere la partita sempre ognuno con i propri colpi, che non stavano venendo. Anziché cercare di accettare questa difficoltà e uscirne da squadra, ci siamo invece un po’ persi e abbiamo faticato proprio per un discorso di aspettative. Onore comunque a Latina. Si tratta della prima di campionato, la prima partita in casa, l’emozione, tutte queste cose ci stanno, ma dovevamo accettarle e prepararci a questa situazione”