#Pallavolo A1 femminile – Luciano Bonetti: “Essere fuori dai play off può essere un vantaggio sul mercato”

Tra le deluse dell’A1 femminile c’è sicuramente la Zanetti Bergamo, che ad inizio stagione aveva posto l’ingresso nei play off come obiettivo. Play off che sono stati falliti, ma che soprattutto, sono sempre stati abbastanza lontani. Il presidente bergamasco Luciano Bonetti, in attesa di una valutazione generale sulla stagione trascorsa, che verrà fatta dalla dirigenza lombarda al completo, ha parlato (in una intervista a Silvio Molinara dell’Eco di Bergamo) di come si dovrebbe muovere Bergamo nei prossimi giorni/mesi e del “vantaggio” che può dare alla società l’essere già libera di muoversi sul mercato:  “Dobbiamo incontrarci per tirare le somme su questa stagione e capire che cosa salvare e da che cosa ripartire. È chiaro che per capire come e dove intervenire sono necessarie l’esperienza e le competenze di Panzetti, figura in cui la fiducia è totale e assoluta Dovremo stabilire anche un budget per i nuovi investimenti e vedere come muoverci sul mercato. Essere fuori dai playoff è un vantaggio di cui avrei fatto volentieri a meno, però visto che non siamo ai playoff cerchiamo almeno di sfruttare la possibilità di muoverci sul mercato in anticipo rispetto ad altri club”.

Foto di Fabio Cucchetti