Pallavolo Precampionato – Domani test Cisterna-Italia U21: Tommaso Rinaldi osservato speciale

La Top Volley è pronta a scendere in campo per il test mach di domani alle 17.30 contro la nazionale Under 21 di coach Angelo Frigoni.
Una cornice suggestiva di grande stimolo anche per il nuovo tecnico Fabio Soli. “Abbiamo bisogno di questi appuntamenti, c’è bisogno di misurarci, nel gioco, nel campo, durante le gare contro avversari il più possibile di alto livello, credo che la nazionale under 21 in questo momento è quello che ci serve, cioè una squadra di ottimo livello e lo ha dimostrato nelle amichevoli che sta facendo in questo momento, è al livello di Superlega. Dobbiamo alzare l’asticella, veniamo da un momento in cui dobbiamo riuscire a fare, non così spesso come vorrei, gioco e sessioni di allenamento. Abbiamo giocatori impegnati con le rispettive nazionali, contento per loro, un po’ meno per me. Bisogna stare insieme e conoscerci meglio nelle difficoltà, perché è li che vengono fuori le criticità e si vedono al meglio durante il gioco, anche se amichevoli”.
Molto lavoro e tanti sacrifici per preparare al meglio la nuova stagione già alle porte. “Il periodo di avvicinamento al campionato è ancora lungo – spiega l’allenatore Soli – stiamo ancora, come è normale che sia, in un momento di costruzione, sia fisico che tattico, le amichevoli misureranno il lavoro fatto in questo periodo. È giusto avere le gambe pesanti e non sentirci bene fisicamente, i ragazzi dovranno sentirsi bene più avanti, si misureranno con i propri limiti e si vedrà la crescita del gruppo”.
Dopo la nazionale, sabato il sestetto cisternese torna in campo contro Lagonegro. “Non vedo l’ora di affrontare queste due partite – sottolinea Soli – e soprattutto di essere al completo per allenamenti 6 contro 6 dove la rapidità con cui ci si sviluppa è sicuramente maggiore”.
Tra gli avversari di domani sera, osservato speciale Tommaso Rinaldi. “Sto seguendo Rinaldi e ci sentiamo abbastanza spesso – conclude Fabio Soli – anche se non voglio pressarlo perché lui in questo momento ha un obiettivo importante, onorare la maglia azzurra in un evento molto importante come gli mondiali”.