Pallavolo A1 femminile – Casalmaggiore: Massimo Boselli pronto a lasciare il testimone?

(Sergio Martini per iVolleymagazine.it) Nel corso dell’ultima puntata di Sotto Rete condotta da Simone Arrighi su Cremona 1 hanno fatto scalpore alcune dichiarazioni del presidente della Vbc E’ più Massimo Boselli Botturi che ha parlato di un possibile ribaltone. “Se non ci fosse stato il Covid penso che un passaggio di testimone ci sarebbe già stato o ci sarebbe stato perlomeno un tentativo più concreto. Già lo scorso anno c’era della stanchezza, che era naturale. Qualsiasi azienda o realtà dopo un po’ di tempo ha bisogno di linfa, idee e persone nuove” Questo non significa che l’anima della società non possa rimanere radicata a Casalmaggiore e nel cremonese come ha sottolineato lo stesso presidente. “Credo che la Vbc abbia le risorse necessarie, anche interne, per fare questo passaggio”. Nel corso della trasmissione Boselli ha detto che la società sta lavorando per sopperire all’infortunio di Partenio e alla partenza di Vasileva per Scandicci. Da dove potrebbero arrivare Lucia Bosetti e Markovic anche se non prima del girone di ritorno e con mercato in fermento. C’è anche fiducia di risalire la china a partire dal recupero, con Busto di sabato prossimo (se si giocherà dopo i nuovi casi di covid tra le farfalle).